30/10 - Idee e spunti progettuali per la riqualificazione del centro commerciale naturale dei Lidi Estensi e Spina - Sito Ufficiale del Comune di Comacchio

Vai ai contenuti principali

 

 
 
Percorso: Home - Il Comune - Comunicati stampa - Ottobre 2017 - 30/10 - Idee e spunti progettuali per la riqualificazione del centro commerciale naturale dei Lidi Estensi e Spina  

30/10 - Idee e spunti progettuali per la riqualificazione del centro commerciale naturale dei Lidi Estensi e Spina

 

A conclusione della settimana del workshop "Con-nes-sioni", laboratorio progettuale partecipato, diretto dalla società cooperativa Alpaca di Ferrara, questa mattina nell'aula magna dell'Isituto di istruzione secondaria "Remo Brindisi" del Lido degli Estensi, è stato illustrato il lavoro svolto, tra azioni di coinvolgimento della cittadinanza, interviste, raccolta dati. Quella di oggi è una tappa intermedia di tutto il percorso di progettazione partecipata, teso ad ottenere un quadro conoscitivo del territorio, in funzione della riqualificazione del centro commerciale naturale dei Lidi Estensi/Spina. Il lavoro, condotto da un team multidisciplinare, che ha visto il coinvolgimento di 12 studenti universitari di diversi atenei ed indirizzi e di 10 studenti dell'indirizzo tecnico-turistico dell'istituto "Remo Brindisi" del Lido degli Estensi, si è basato su quattro giornate di conoscenza del territorio e successiva lettura dei dati raccolti. Sono state realizzate una sessantina di interviste, 30 delle quali strutturate, altre finalizzate al recepimento di testimonianze individuali, al fine di ottenere informazioni per la riqualificazione urbana dell'asse centrale di Viale Carducci/Estensi e Spina. Con il ricorso ad un sistema di mappe, le varie fasi di esplorazione del territorio e di 'come viene vissuto' da residenti, commercianti, professionisti, studenti e turisti e di 'come lo si vorrebbe migliorare', sono poi state elaborate, in funzione della futura, terza fase progettuale. Nel giro di un mese infatti, la società cooperativa Alpaca redigerà una relazione riassuntiva, "espandendo", documentando i dati raccolti, in funzione della programmazione futura. Servizio di navetta, eventi a tema, manutenzione stradale, decoro urbano, gestione del verde, potenziamento delle reti ciclabili e del turismo lento,  più corsi di formazione (es: informatica, fotografia) sono alcuni tra i tanti spunti emersi durante durante il workshop. Molto sentita anche la necessità di maggiore collaborazione tra commercianti, per contribuire a rigenerare la località turistica. Hanno partecipato all'evento dimostrativo, oltre agli studenti, il Sindaco Marco Fabbri, il Vice-Sindaco con delega ai Lavori Pubblici Denis Fantinuoli e l'Assessore alla Cultura ed alle politiche del lavoro e formazione professionale, Alice Carli e l'ing. Antonio Ferroni del Settore Lavori Pubblici. A nome dell'Amministrazione Comunale, il Sindaco Marco Fabbri ha ringraziato tutti gli studenti universitari e dell'Istituto "Remo Brindisi", ma anche la società cooperativa Alpaca e tutti coloro che a vatio titolo hanno offerto il loro contributo alla realizzazione del progetto "Con-nes-sioni." 
Aggiornamenti ed informazioni sul sito:  http://www.con-nes-sioni.com/#home , sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/pg/progettoconnessioni/about/?ref=page_internal  e sul portale comunale: www.comune.comacchio.fe.it  

 

 
WP-Connessioni
 

Come fare per