06/09 -Comunicato congiunto Acer di Ferrara e Comune di Comacchio - Sito Ufficiale del Comune di Comacchio

Vai ai contenuti principali

 

 
 
Percorso: Home - Il Comune - Comunicati stampa - Settembre 2018 - 06/09 -Comunicato congiunto Acer di Ferrara e Comune di Comacchio  

06/09 -Comunicato congiunto Acer di Ferrara e Comune di Comacchio

Si  informa che Acer Ferrara , ente gestore del patrimonio di edilizia popolare dei Comuni della nostra provincia,  dallo scorso anno  ha commissionato a tecnici strutturisti  la verifica  statica di una serie di tetti in fabbricati  di e.r.p. (edilizia residenziale pubblica) realizzati prima di una certa data o con particolari  tecniche costruttive .

In occasione di questo ciclo di  verifiche, in data 5 settembre scorso,  e’ pervenuta una relazione tecnica riferita all’immobile  comunale di Comacchio in via Marconi 87 e 89, attestante  un PERICOLO  GRAVE , per possibile collasso della struttura del tetto, con richiesta di spostare immediatamente le due famiglie del primo piano.

L’intera struttura di Acer e del Comune si sono  attivate tempestivamente nel corso della mattinata di ieri (5 settembre), per  informare l’utenza e  reperire una soluzione di emergenza in residence e/o alberghi, presso cui trasferire le due famiglie per  il tempo strettamente necessario ad  individuare altri alloggi  comunali idonei, fare i traslochi e allacciare le utenze.

Il Sindaco di Comacchio  ha adottato, quale atto dovuto in queste circostanze, una ordinanza ex art.54 Tuel, inibendo l’accesso agli alloggi del primo piano,  sino alla messa in sicurezza.

Si conferma che le famiglie interessate dallo sgombero hanno avuto , in queste ore di grande disagio,  il supporto e l’assistenza da parte degli uffici di Acer e del Comune : sono state infatti collocate in strutture ricettive a Comacchio e Porto Garibaldi  e quanto prima avranno a disposizione un alloggio erp  temporaneo, in attesa di programmare i lavori al tetto di via Marconi.

 

Come fare per