Bando per la concessione di contributi per la realizzazione nel Comune di Comacchio delle manifestazioni "Notte Rosa" e "Festa di Fine Anno" - Sito Ufficiale del Comune di Comacchio

Vai ai contenuti principali

 

 
 
Percorso: Home - Notizie - Bando per la concessione di contributi per la realizzazione nel Comune di Comacchio delle manifestazioni "Notte Rosa" e "Festa di Fine Anno"  

Bando per la concessione di contributi per la realizzazione nel Comune di Comacchio delle manifestazioni "Notte Rosa" e "Festa di Fine Anno"

 

Nell’ambito del programma di valorizzazione, promozione e animazione del territorio, il Comune di Comacchio intende sollecitare la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione dell'evento principale delle manifestazioni di seguito specificate per l'anno 2019:

 
- NOTTE ROSA, da svolgersi in una località della Riviera di Comacchio nelle serate del 5 e 6 luglio 2019;

- FESTA DI FINE ANNO, da svolgersi nel centro storico di Comacchio nella serata del 31 dicembre 2019.
 

La domanda, ovvero la presentazione del progetto, non comporta obblighi a carico del Comune in ordine alla concessione del contributo.

I soggetti interessati dovranno far pervenire la propria proposta in busta chiusa recante il nominativo del mittente e la dicitura "BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE NEL COMUNE DI COMACCHIO DELLE MANIFESTAZIONI: NOTTE ROSA E FESTA DI FINE ANNO 2019 ", all'Ufficio U.R.P. di Piazza Folegatti n.26, 44022 Comacchio FE, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno mercoledì 10/0 4/2019 . L'Amministrazione comunale non risponde di eventuali ritardi e/o disguidi postali di qualsiasi natura e causa.
 

ll plico dovrà contenere la proposta progettuale redatta sull’apposito modello denominato "DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI: NOTTE
ROSA E FESTA DI FINE ANNO 2019" qui allegato, sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente, con allegata copia del documento di riconoscimento in corso di validità.
E' data facoltà a ciascun soggetto proponente di poter presentare più proposte progettuali fra loro alternative, per ciascuna delle quali dovrà essere compilato l'apposito modello di domanda.
L'Amministrazione si riserva la facoltà di richiedere modifiche e/o integrazioni che si riterranno necessarie, concordandole con il soggetto organizzatore in tempi congrui.
L’Amministrazione valuterà le offerte pervenute e, laddove ne ravvisi l’idoneità rispetto a quanto richiesto nel presente avviso, procederà agli adempimenti successivi.